Introduzione - The School Of Tansition

Vai ai contenuti

Menu principale:

LIBRI > L'uomo Scopre L'uomo

L'uomo scopre l'uomo

Introduzione


L’uomo scopre l’uomo (LSL) è il testo ufficiale che dà inizio all’Età dell’Oro. Non a caso la sua data di nascita, in quanto libro finito e pronto, è avvenuta il 21.12.2012…coincidenza?
LSL, definito da speciali guide spirituali come un’Upanishad del Terzo Millennio, è il primo libro che presenta al mondo in anteprima la filosofia devastavista.

Esso, di fatto, funge da libro pilota di una lunga serie di testi teorico/pratici che aiuteranno immancabilmente il genere umano a ricostruire l’Età dell’Oro.
LSL è, altresì, il primo libro al mondo che toglie invece di dare.

In che senso?

Nel senso che la conoscenza vera non può mai essere introdotta dall’esterno. Al nostro interno c’è già tutta la conoscenza possibile immaginabile, solo che non ne siamo consapevoli. Ciò che impedisce a questa conoscenza di manifestarsi è la mente con le sue idee, concetti, preconcetti e nozioni impiantateci sin dalla nascita ed accettate acriticamente fino a diventare parte di noi.

Il nostro intelletto è oscurato dal velo della mente a tal punto che pur essendo convinti di sapere, in effetti, non sappiamo alcunché. Qui interviene il libro LSL che diligentemente va a rimuovere (ecco perché toglie) tutte quelle sovrastrutture che ci impediscono la visione divina e la realizzazione di Dio in vita.

Ciò che separa ciascuno di noi dallo sperimentare in prima persona d’essere Dio, e non diversi da Dio, è solo un concetto; un banale pensiero, una convinzione errata che quotidianamente ci invia la percezione distorta che siamo esseri umani a scapito dell’unica verità che in realtà siamo tutti Dio.

Gli argomenti trattati in LSL sono molteplici e di molteplice interesse. L’entità che si presenta di volta in volta in questo primo libro è Satya Sai Baba, anche se è stato ripetuto più e più volte che LSL non è un libro di Sai Baba o su Sai Baba.

LSL è, di fatto, un libro che interessa tutti perché parla di vita, dunque conta poco sapere da quale entità il testo sia stato canalizzato. Ciò che conta veramente è il contenuto, l’essenza stessa di ogni lezione e, soprattutto, verificare se la messa in pratica di tutte le verità ivi esposte porti o meno a dei risultati concreti e duraturi. Questo è tutto ciò che conta. Poi, se Il libro sia stato canalizzato per tramite di Sai Baba, Garibaldi, Giuseppe Mazzini, Giuseppe Verdi o che so io, ha un valore puramente secondario.

Una volta che un anello d'oro è stato forgiato, a cosa serve più sapere chi ne è stato l'artefice?
L'oro resta sempre oro, indipendentemente dalla persona che l'ha forgiato dandogli una forma piuttosto che un'altra, non è così?

All’interno di LSL troverete mille ed uno risposte a domande quali: perché la Creazione?

Come mai Dio ha deciso di creare l’essere umano pur essendo consapevole di tutte le guerre, violenze e dolore che ne sarebbero scaturiti in seguito?

Qual è il mistero dell’anima?

Qual è la sua vera natura?

Si comporta come un liquido, un solido o come un gas?

Che cos’è l’Ascensione?

Cos’è l’Amore?

Cos’è la conoscenza?

Lo sapevi che l’ingiustizia non esiste?

E sapevi anche che gli eventi che ti accadono nella vita non sono casuali, ma creati da te stesso?

Avresti mai immaginato, poi, di poter ricevere delle risposte non da un essere umano, ma direttamente da una o più entità divine?

Risposte di vitale importanza a ulteriori domande quali:

Perché non riusciamo a vedere Dio?

Perché ci vengono inviati dei test nella vita? A cosa servono?

Fino a che punto il nostro pensiero è potente?

Lo sapevi che il male non esiste di per sé, ma solo come illusione percettiva?

Ed, inoltre, ciò che percepiamo come male ha una sua propria intelligenza?

E sai anche cosa succede quando si parla male degli altri in continuazione?

Lo sai che, se non si mette in pratica ciò che si è appreso, ci si ammala?

Fatto ciò l’Amore Puro e Incondizionato sboccerà nel cuore degli uomini e finalmente ci sarà pace sulla Terra, per sempre!


Con Amore

a t m a j a y

Torna ai contenuti | Torna al menu